Beata Vergine della Salute

Santuario della Beata Vergine della Salute di Puianello

svolgono servizio i Frati Minori Cappuccini

Padre Raffaele da Mestre

Notizie

All’Ordine Francescano Secolare, 
ai volontari e a tutti i devoti della Madonna della Salute, 
i Cappuccini augurano un santo Natale 
e un buon Anno 2020. 
Un sentito grazie ai volontari 
che hanno allestito l’artistico presepio.

Ore 18:00 presso il Santuario della Beata Vergine della Salute Puianello

Ricordando P. Raffaele Spallanzani
nel 47.mo anniversario della morte (1972-2019)

ORGANISTA M° DON GIANFRANCO IOTTI

PROGRAMMA:

Jacob Arcadelt (1514 ca - 1557 c.a)
AVE MARIA

Girolamo Cavazzoni (1500/10 - 1565)
INNO “AVE MARIS STELLA”

Girolamo Frescobaldi (1583 - 1643)
TOCCATA PER L’ELEVAZIONE

Dietrich Buxtheude (1637 - 1707)
PRELUDIO SUL “VICTIMAE PASCHALI”

Domenico Zipoli (1688 - 1726)
QUATTRO VERSI E CANZONA IN DO MAGG.
PASTORALE (Largo-Allegro-Largo)

Nicolas-Jaques Lemmens (1824 - 1881)
BENEDICAMUS DOMINO

P. Raffaele Spallanzani (1922 - 1972)
PRENDIMI PER LA MANO
(Preludio iniziale e conclusione del maestro d. Gianfranco Iotti)

Come ormai da tradizione, l’8 Dicembre, solennità dell’Immacolata Concezione viene fatta memoria di p. Raffaele Spallanzani nell’anniversario della morte avvenuta nel dicembre 1972; i suoi resti mortali riposano nel nostro Santuario. Questi i momenti:
-alle messe delle 10:30 e 17:00 verranno presentati i lineamenti caratteristici della vita del Servo di Dio;
-alle 15:00 inizierà l’Adorazione eucaristica e al suo interno verrà proposto il Rosario meditato di p. Raffaele;
-alle 18:00 il Maestro don Gianfranco Iotti eseguirà il concerto d’organo dal titolo: Concerto in onore di Maria. Ricordando P. Raffaele Spallanzani nel 47.mo anniversario della morte. (rimando alla pagina del concerto)

E’ un'indulgenza plenaria che può essere ottenuta in tutte le chiese parrocchiali e francescane.

A QUALI CONDIZIONI?

  • Ricevere l’assoluzione per i propri peccati nella Confessione sacramentale, celebrata negli otto giorni precedenti e successivi alla visita della chiesa;
  • partecipare alla Messa e alla Comunione eucaristica nello stesso arco di tempo indicato per la Confessione;
  • visitare la chiesa con la recita del Credo, per riaffermare la propria identità cristiana, e la recita del Padre Nostro, per riaffermare la propria dignità di figli di Dio, ricevuta nel Battesimo;
  • recitare una preghiera secondo le intenzioni del Papa, per riaffermare la propria appartenenza alla Chiesa, il cui fondamento e centro visibile di unità è il Papa.

 

VENERDI’ 2 AGOSTO FESTA DI S. MARIA DEGLI ANGELI

Le Messe sono alle ore 8, 17, 20:30

L’orario per le confessioni è il consueto: 8-12; 15-19.

Domenica 16 Giugno 2019, incontro di francescanesimo alle ore 17:00 sul tema: “Una missione francescana in zona di guerra”. Incontro con fr. Serge Mbrembandji un cappuccino della Repubblica del Centrafrica che ci parlerà della drammatica situazione di quella missione dove operano alcuni nostri frati missionari.

Pagina 3 di 3